Overwatch si aggiorna: dettagli sulla mappa Junkertown e altre novità

di Enrico Cantone Commenta

E’ arrivato, come promesso nelle scorse settimane dagli sviluppatori, un nuovo aggiornamento gratuito di Overwatch che, oltre a regalare ai giocatori una nuova mappa, porta con sé diverse novità sia nel gameplay che nella gestione degli Eroi.

overwatch

Partiamo dalla mappa. Era attesissima ed è finalmente disponibile: Junkertown catalizzerà l’attenzione degli appassionati nei prossimi mesi. Si tratta di un luogo semi-abbandonato, situato in Australia. Le immagini sono davvero di grande impatto, sembra avere a che fare con uno scenario post-apocalittico. Al suo interno, potrete scommetterci, accadrà davvero di tutto: basti pensare che, come presentazione, si lascia ben inteso che se entreranno in due soltanto uno degli Eroi uscirà vivo, o se entreranno in 12 resisteranno in 6.

Ci sono poi, come detto, diverse migliorie qua e là nel gioco: su Xbox One i giocatori che hanno perso reputazione non potranno più usare la voice chat, mentre la modalità Mystery Heroes si aggiorna. Nel caso in cui il proprio Eroe muore, vanno via anche tutte le tracce lasciate sul campo (torrette, ad esempio), senza contare che non si potrà effettuare il respawn con lo stesso personaggio.

Mercy e D.Va hanno ricevuto un buon update per migliorare il bilanciamento, con la prima che vanta anche una nuova Ultimate. Ricordiamo che Overwatch è ormai disponibile da più di un anno (è uscito il 24 maggio 2016) su PS4, Xbox One e PC ma riesce a raccogliere un numero sempre maggiore di utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>