Call of Duty WW2, ecco i dettagli del primo DLC

di Enrico Cantone Commenta

E’ ormai passato più di un mese dall’arrivo di Call of Duty WW2 che, come d’altronde era facile prevedere, è riuscito subito a conquistare gli appassionati della saga grazie sì alle solite, magnetiche, dinamiche di gioco ma anche grazie all’ambientazione storica che ha riportato la saga alle fortunate origini.

Call of Duty WW2 the resistance

Sledghehammer Games sa che la chiave per mantenere il pubblico a lungo inchiodato agli schermi è quello di offrire una gran quantità di contenuti inediti. Ed è per questo motivo che il primo DLC, previsto verso la fine di gennaio, promette già scintille. Si chiama The Resistance e possiamo già svelare in anteprima qualche dettaglio davvero interessante.

Una delle mappe che sarà di certo tra le più giocate è Anthropoid che catapulterà i giocatori a Praga dove si sviluppò il grosso dell’operazione omonima che aveva come finalità quella dell’assassinio di un alto ufficiale nazista. Occupation ci porterà invece in un’ambientazione più “familiare”, com’è quella di Parigi (come in Modern Warfare 3), mentre Valkyrie sarà ambientata nella Prissua Orientale nei giorni precedenti all’offensiva dei tedeschi in URSS nella celeberrima Operazione Barbarossa.

Il primo DLC di Call of Duty WW2, The Resistance, sarà disponibile a partire dal 30 gennaio su PS4, mentre su PC e Xbox One arriverà con un mese di ritardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>