PES 2019 è a rischio? Niente licenza Champions per Konami

di Enrico Cantone Commenta

C’è grande subbuglio nel micro-cosmo dei giochi calcistici che ha registrato oggi un importante annuncio da parte della Uefa. Dal prossimo anno la licenza di Champions e Europa League non sarà vantata da PES 2019.

PES 2019

E’ un durissimo colpo per la serie targata Konami che ormai da un decennio deteneva l’esclusiva e, di fatto, aveva in questo dettaglio uno dei suoi maggiori punti di forza per contrastare anche il dominio di Fifa che, col passare degli anni, è diventato sempre più evidente.

PES ha però potuto contare su una solida base di appassionati ed è per questo motivo che si spera andrà comunque avanti. Konami sa di avere meno budget a disposizione rispetto ad Electronic Arts ma l’azienda ha già fatto sapere di essere in fase “d’esplorazione” per capire come continuare a collaborare col massimo organismo continentale.

Di certo la perdita della Champions League sarà un durissimo colpo, tanto che per alcuni è addirittura a rischio l’uscita di PES 2019. Ci sembra un’ipotesi ad oggi decisamente azzardata, considerato anche che i giapponesi detengono comunque un buon numero di licenze per i prossimi anni, alcune prestigiose come quelle di Barcellona, Dortmund, River Plate, Liverpool e del campionato brasiliano (con tutti i suoi migliori club). A questo punto, inoltre, è facile prevedere l’arrivo ufficiale della Champions sul prossimo Fifa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>