Mirror’s Edge 2 sulla prossima XBOX?

di Roberto Commenta

Stando ad alcuni rumor riportati da diverse testate americane – ritenute abbastanza affidabili – sembra che il tanto chiacchierato seguito di Mirror’s Edge 2 sarà in realtà uno dei titoli di lancio della prossima XBOX, il cui attuale codename è Durango. Addirittura, pare che il gioco sia già in fase di sviluppo sulla nuova console Microsoft, con i developer che stanno lavorando in gran segreto sulle potenzialità che Durango offrirà al grande pubblico e ai designers.

Il rumor riferisce che il gioco dovrebbe portare ai massimi livelli lo sfruttamento dell’engine Frostbyte 2 (già qualche tempo fa si era discusso sul possibile utilizzo di quest’ultimo da parte di Mirror’s Edge 2), e dovrebbe costituire un vero e proprio manifesto per le possibilità di interazione offerte da Kinect 2.

Ebben sì: Mirror’s Edge 2 supporterà quindi la nuova versione dell’interessante periferica Microsoft, che sta venendo riprogettata e riadattata per un utilizzo ottimale anche su next-gen. Grazie a quest’ultima, il gioco sarà in grado di tracciare e monitorare qualsiasi parte del nostro corpo, dalla testa alla punta dei piedi, e di riprodurne i movimenti su schermo, consentendoci quindi di controllare al 100% gli spostamenti dell’eroina protagonista di Mirror’s Edge 2 (e che abbiamo già incontrato ed impersonato anche nel primo episodio). Girando la testa, ad esempio, potremo ruotare anche quella della protagonista per guardarci attorno.

Sempre secondo i rumor, il nuovo Kinect comprenderà anche un controller fisico a parte rispetto a quello della console, che dovrebbe integrare anche un touchscreen da 3” che migliorerà le possibilità di interazione, e che sarà sfruttato anche da Mirror’s Edge 2, anche se non è stato ancora rivelato come.

Al momento, purtroppo, il gioco non dovrebbe essere presente al prossimo E3, quindi nuove notizie ufficiali saranno da attendere più in là nel tempo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>