Star Trek, anteprima

di Redazione Commenta

Nei mesi scorsi vi abbiamo fornito le prime indiscrezioni sul nuovo gioco di Star Trek che sicuramente attirerà i milioni di fans sparsi in tutto il mondo. Man mano che si avvicina la data di uscita (inizio 2013), qualche novità in più comincia a venir fuori grazie all’E3, e così possiamo già anticiparvi di che tipo di gioco si tratterà. Star Trek sarà un multiplayer asimmetrico da giocare in modalità cooperativa ispirato al film che dovrebbe uscire nei cinema in quel periodo.

Dopo aver tenuto segreto che tipo di nemico si andrà ad affrontare, alla fine nella mostra losanagelena tutto è stato svelato. I nostri nemici saranno i Gorn, quei lucertoloni presenti sin dai primi episodi di decenni fa di Star Trek. Ovviamente sono molto più “fichi” ora rispetto ai costumi di gomma utilizzati negli anni ’70 visto che la tecnologia digitale fa miracoli, anche se la grafica non è delle migliori.

In questi mesi il team di sviluppatori sta facendo un duro lavoro e così la demo mostrata all’E3 ha fatto tirare un sospiro di sollievo ai fans quando è diventato evidente che i movimenti dei due nostri personaggi, Spock e Kirk, erano migliorati e li rendevano meno goffi rispetto alle prime immagini di tre mesi fa.

Per quanto riguarda la trama, essa è ambientata in un periodo immediatamente successivo al film uscito nel 2009, ma non si svolge all’interno dell’ambientazione della pellicola che uscirà nel 2013, ma per essere precisi, in uno spazio temporale compreso tra uno e l’altro. Come dicevamo all’inizio, sarà molto importante la fase cooperativa in quanto, specialmente nelle battaglie più frenetiche, è importante avere la disponibilità di due personaggi in quanto Spock può usare il tricoder per scannerizzare il nemico e scoprire il suo punto debole, e Kirk può così colpirlo. Non che non si possa giocare in single-player, ma questa specifica uscita è pensata proprio per giocare in co-op.

Il sistema di combattimento sembra ben fatto e semplice da affrontare grazie alla visuale in terza persona con la telecamera sulla spalla del nostro personaggio che ci permette di prendere bene la mira. Resta aperta invece la scelta del doppiaggio, con la versione americana che dovrebbe (usiamo il condizionale) essere doppiata dagli attori del film, ma quella italiana ancora non si sa se utilizzerà gli stessi doppiatori. Le console su cui uscirà sono Xbox 360, PlayStation 3 e PC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>