Luigi’s Mansion: Dark Moon, anteprima

di Marco Commenta

Come è facile immaginare, Luigi’s Mansion: Dark Moon è il sequel del famoso videogame dedicato al fratello di Super Mario, Luigi’s Mansion, videogioco di 10 anni fa uscito su GameCube. All’epoca ebbe un discreto successo ed ancora oggi è riportato come una pietra miliare della saga di Mario, e così ora prende corpo anche la sua versione in tre dimensioni, la quale uscirà in esclusiva per Nintendo 3DS.

Ma di cosa si tratta? A dir la verità sembra molto un remake in 3D della versione di 10 anni fa. Non che sia un male, intendiamoci, quello dell’epoca non era di certo brutto. Le funzioni e la trama sono sempre le stesse: la casa del povero Luigi è infestata dai fantasmi e lui deve catturarli con il Poltergust. Il gioco mantiene il suo stile puzzle-game, nonostante il concetto dello stana e acchiappa il fantasma sia piuttosto semplice.

Il titolo in sé non è male, ma sembra più che altro realizzato per le nuove generazioni di videogiocatori, visto che chi ha già giocato al primo Luigi’s Mansion non vi troverà molto di nuovo. La grafica, a parte il 3D, è rimasta la stessa, ed il divertimento pure. Nonostante la demo mostrata all’E3 ricalcasse le orme del gioco precedente, gli sviluppatori hanno assicurato che stavolta non ci si concentrerà soltanto sulla casa di Luigi, ma saranno altre le abitazioni e perfino i palazzi in cui il povero Luigi dovrà fare i conti con questi esserini spaventosi.

Purtroppo quello della carenza di novità non è l’unico problema. La demo ha mostrato forti rallentamenti nel frame rate (ma questo problema probabilmente verrà risolto), mentre capita spesso di perdere la profondità visiva quando ci sono dei blackout che lasciano lo schermo completamente buio, facendo sforzare ancor di più la vista. Certamente non sarà un titolo storico, ma sicuramente un buon gioco per chi non conosce bene il fratello di Mario e non ha mai giocato al videogame originale. Per chi invece ci avesse già giocato, sono soldi sprecati. La data di uscita non è stata annunciata ma uscirà prima dell’inverno di quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>