Resident Evil 6 datato su PC

di Giovanni Commenta


Capcom ha confermato oggi che la versione PC di Resident Evil 6 sarà disponibile a partire dal 22 marzo 2013. La distribuzione è prevista tramite i sistemi di distribuzione digitale offerti da Steam e permetterà dunque ai giocatori di usufruire di tutte le potenzialità garantite da questa partnership. Prima precisiamo però che Resident Evil 6 su PC comprenderà tutti i DLC distribuiti in forma gratuita su PlayStation 3 e Xbox 360, compreso l’ostico livello di difficoltà “No Hope“, studiato per i veri temerari che non hanno paura di una sfida impossibile.

Dicevamo delle caratteristiche garantite dalla presenza del gioco su Steam, e ci riferiamo allo specifico alla possibilità di poter memorizzare i salvataggi in cloud, insieme a obiettivi, supporto alla lista amici e alla leaderboard, interfaccia Steam in-game e chiaramente la compatibilità con Big Picture, l’IU pensata per rendere l’utilizzo del servizio immediato e semplice come se fosse il menù di una console. Ovviamente immaginiamo che Resident Evil 6 sarà perfettamente compatibile con il pad Xbox 360 oltre a quelli dei principali produttori di terze parti. Questi invece i requisti tecnici minimi e consigliati per godere del gioco con la propria configurazione PC.

Requisiti minimi:

Sistema operativo: Windows Vista®/XP, Windows 7, Windows 8
Processore: Intel® CoreTM2 Duo 2.4 Ghz or better, AMD AthlonTM X2 2.8 Ghz or better
Memoria: 2 GB RAM
Spazio su Hard Disk: 16 GB free hard drive space
Scheda Video: NVIDIA® GeForce® 8800GTS or better
DirectX®: 9.0c or greater
Sound: Standard audio device

Requisiti consigliati:

Sistema operativo: Windows Vista®/XP, Windows 7, Windows 8
Processore: Intel® CoreTM 2 Quad 2.7 Ghz or better, AMD PhenomTM II X4 3 Ghz or better
Memoria: 4 GB RAM
Spazio su Hard Disk: 16 GB free hard drive space
Scheda Video: NVIDIA® GeForce® GTX 560 or better
DirectX®: 9.0c or greater
Sound: Standard audio device

Ricordiamo infine che Resident Evil 6 è disponibile su PlayStation 3 e Xbox 360 dal mese di ottobre. A gennaio, entrambe le versioni riceveranno un corposo aggiornamento destinato a inserire una serie di nuove funzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>