Black Ops II, svelato il primo DLC, si chiamerà Revolution

di Marco Commenta

Dopo 3 mesi dall’uscita le vendite di Call of Duty: Black Ops II hanno cominciato a ridursi, e così ecco che è arrivato il momento di far uscire un DLC. Dopotutto un buon parco giocatori da circa 18 milioni di utenti è un ottima base per qualche contenuto scaricabile. Il bello è che non c’è stato nemmeno bisogno di annunciarlo perché la rete ha già fatto tutto da sola.

Un utente comune, una talpa interna o semplicemente un hacker, non è ben chiaro, è riuscito ad intrufolarsi nel database di Activision e fotografare una pagina che lascia poco spazio ai dubbi. Si tratterebbe della pagina iniziale del DLC che riporta il nome del gioco, quello del contenuto scaricabile, e sotto di sé anche 5 link ad altrettante mappe subito giocabili ed il riferimento ad un’arma bonus.

Le mappe saranno giocabili in multiplayer e si chiamano Hydro, Grid, Downhill e Mirage, l’arma è un fucile d’assalto Peacekeeper SMG, mentre a tutto ciò dovrebbe aggiungersi una quinta mappa, giocabile in modalità zombie, denominata Die Rise. Ricordiamo che stiamo parlando sempre di indiscrezioni e dunque non c’è ancora nulla di ufficiale, ma la conferma, se i rumors fossero veri, dovrebbe arrivare a breve dato che secondo la fonte il DLC dovrebbe essere disponibile già il prossimo 29 gennaio su PC, PlayStation 3, Xbox 360 e Wii U al costo di 1200 Microsoft Points o 15 euro. Non ci resta che attendere l’ufficialità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>