Marzo è stato un mese molto fruttuoso per il mercato videoludico, ed i mesi precedenti all’estate lo saranno ulteriormente. Il mese di aprile invece si frappone ed è considerato un periodo di stanca. Lo dimostra prima di tutto il numero in calo dei videogiochi in uscita durante questi trenta giorni, ma bisogna anche ammettere che, seppur pochi, alcuni buoni titoli ci sono. Andiamo a scoprire di quali si tratta.

Probabilmente il titolo più atteso è Dead Island: Riptide. Il seguito del primo Dead Island arriverà verso la fine del mese, il 26 per la precisione, ma sicuramente è attesissimo dai fans che vogliono scoprire che fine hanno fatto i loro beniamini, scappati dall’isola infestata dagli zombie. Non sarà questo però l’unico titolo importante. Ad esempio i milioni di fans dei supereroi di tutto il mondo e le epoche avranno sicuramente segnato in rosso la data del 19 aprile, il giorno in cui uscirà Injustice: Gods Among Us, il picchiaduro in cui i più grandi supereroi della storia, da Batman a Superman, passando per gli eroi Marvel, si scontreranno l’uno contro l’altro.

Restando sempre tra i nostalgici, segnaliamo anche l’uscita del nuovo videogioco di Star Trek, in uscita sempre il 26. Il mese di aprile sarà un mese molto prolifico anche per gli utenti Nintendo dato che su Wii U ed i dispositivi portatili usciranno diversi titoli come Brain Training Infernale, la trasposizione del film The Croods, ma anche l’attesissimo Fire Emblem: Awakening che in Giappone ha battuto molti record. Tra i titoli multipiattaforma segnaliamo anche l’interessante Ninja Gaiden 3: Razor’s Edge, Defiance e Dragon’s Dogma: Dark Arisen.

Qualcosina c’è anche per gli utenti PC che potranno ritrovare un vecchio mito come Age of Empires II in HD, ma anche il nuovo Don’t Starve, mentre XCOM: Enemy Unknown Elite Edition sbarca su Apple. Chiudiamo con l’uscita di un DLC per Dishonored intitolato Il Pugnale di Dunwall che uscirà sulle varie piattaforme tra il 16 ed il 17 aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>