Mass Effect 3, risolto il bug all’Accademia Grissom

di Marco Commenta

Buone notizie per gli utenti italiani di Mass Effect 3. Il bug che mandava in freeze il gioco durante la missione all’Accademia Grissom è stato risolto. Lo hanno annunciato direttamente gli sviluppatori di Bioware, i quali però ne hanno combinata un’altra. Di solito quando si tratta di patch o contenuti aggiuntivi che diventano necessari per il gioco, il download parte in automatico. In questo modo usufruiscono di questa patch anche gli utenti che non sono informati. Questa volta no.

Forse per la troppa fretta di mettere una pezza sui propri errori, gli sviluppatori si sono scapicollati a mettere online la patch che risolve sia il problema alla Grissom Academy, sia anche il bug che non permetteva l’importazione del volto di Shepard da Mass Effect 2. Il problema è che ognuno dovrà scaricarla manualmente dal sito ufficiale per la versione PC o da Xbox Live Arcade per gli utenti console. In questo modo chi non naviga abitualmente in siti di videogiochi o sui forum dedicati non ne saprà nulla e continuerà ad avere questi bug.

La patch è disponibile sin da oggi ed è ovviamente gratuita. Ma le buone notizie non finiscono qui. Annunciando questa nuova patch, uno dei responsabili del progetto, il co-fondatore di Bioware Ray Muzyka, ha anche aperto alla possibilità dello sviluppo di un nuovo finale, dopo le feroci contestazioni dei giorni scorsi:

Il produttore esecutivo Casey Hudson e il suo team sono al lavoro su un numero di contenuti che aiuteranno coloro che vogliono un vero finale per il proprio viaggio a dare una risposta a tutte le domande con maggiore chiarezza. Ne sentirete molte di più in questo aprile.

E mentre attendiamo trepidanti l’arrivo di aprile, vi riportiamo un recente scherzo che i fans di Mass Effect hanno fatto a Bioware. Un gruppo di ragazzi ha infatti inviato un pacco contenente 400 cupcake presso la sede della casa sviluppatrice. Questi erano suddivisi in gruppi da tre colori, rosso, blu e verde, ed erano accompagnati da questo messaggio:

Non importa che colore scegli, hanno tutti lo stesso sapore, Non importa quale scegli, sono tutti alla vaniglia. Ci arrabbiamo perché vi amiano.

A buon intenditor poche parole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>