Come utilizzare il controller del Gamecube su Wii U

di Marco Commenta

Milioni di nostalgici hanno senza dubbio ancora in casa il vecchio controller del Gamecube. Per tutti coloro i quali non se ne sono mai voluti liberare, c’è una buona notizia: è ancora utile. Se avete acquistato la Wii U ed avete bisogno di un joypad aggiuntivo, anziché spendere un sacco di soldi per comprarne uno nuovo originale, potete adattare quello vecchio del Gamecube. Come fare? Ve lo spieghiamo noi.

L’unica cosa di cui avrete bisogno (oltre al controller) è l’adattatore che può essere acquistato su Amazon al costo di 16,99 dollari, oppure, se avevate la Wii, utilizzare quello del Wii MotionPlus per il Wii Remote. In pratica l’adattatore non farà altro che connettere il controller del Gamecube al Remote ed il Remote alla console. In questo modo potrebbe essere più agevole per gli utenti giocare ad alcuni titoli per cui è più comodo utilizzare il vecchio tradizionale joypad che i controller remoti di Wii U che a volte possono risultare scomodi.

Bisognerà però adattarsi in alcune situazioni. Il circle pad ovviamente non c’è, ma si può supplire a questa mancanza con gli stick analogici. I grilletti L, R, ZL e ZR vengono sostituiti dai tastini L ed R che non sono funzionali come i loro omologhi originali, ma funzionano ugualmente. Per il resto la funzionalità dei tasti rimane la stessa. Ovviamente se questo sistema funziona su Wii U, funzionerà anche su Wii, se qualcuno non volesse acquistare la console nuova ma continuare a giocare a quella vecchia.

Secondo alcuni utenti online, con le opportune modifiche, persino i controller del vecchio NES (Nintendo Entertainment System), quelli del Super Nintendo e delle altre piattaforme che si sono susseguite potrebbero essere adattati alle console attuali in quanto si basano tutti sulla stessa architettura. Ma almeno in questo caso vi risparmiamo i dettagli perché si entrerebbe in un campo troppo tecnico e con risultati poco soddisfacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>