Trucchi Tom Clancy’s The Division: sbloccare le missioni giornaliere

di Martina Oliva Commenta

Avanzare tra i vari scenari di Tom Clancy’s The Division può essere difficile e qualche utile dritta può fare sempre comodo. Ecco che cosa bisogna fare per riuscire a sbloccare le missioni giornaliere.

Tom Clancy’s The Division è un gioco che sta coinvolgendo una gran quantità di utenti in tutto il mondo. Si tratta di un videogioco di genere open world e action RPG pubblicato da Ubisoft l’8 marzo 2016. Il gioco è ambientato in una New York sprofondata nel caos, a causa di un’epidemia su larga scala che ha sconvolto l’intero paese durante il Black Friday.

Anche se disponibile soltanto da poco tempo a questa parte sono già in tantissimi gli utenti che stanno andando alla ricerca di utili trucchi per Tom Clancy’s The Division mediante cui poter avanzare già facilmente tra i vari scenari di gioco. A tal proposito quest’oggi scopriamo come sia possibile applicare il trucco grazie al quale sbloccare le missioni giornaliere.

Attualmente ci sono tre diverse missioni giornaliere disponibili nell’arco delle 24 ore. Per poter giocare queste particolari missioni, i giocatori devono prima di raggiungere il livello massimo. Successivamente le missioni giornaliere dovrebbero apparire sulla mappa di gioco.

Per individuare una missione giornaliera basta trovare le missioni principali della storia con bordi bianchi intorno all’icona.

Anche se con un personaggio di livello 30 non dovrebbe essere troppo difficile fare i conti con i nemici di pari livello. Ciononostante è sempre meglio affrontare le missioni con un amico o due.

Al completamento delle missioni giornaliere, i giocatori otterranno un bottino con oggetti rari e 15 crediti Phoenix per missione (per un totale di 45 al giorno). I crediti Phoenix sono la valuta del post-game. I crediti Phoenix sono l’unico mezzo per poter comprare l’equipaggiamento più pregiato dai venditori di armi ed equipaggiamento avanzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>