Skull & Bones di Ubisoft: ancora un altro ritardo

di Daniele Pace Commenta

Skull & Bones di Ubisoft

Skull & Bones di Ubisoft per PS4, Xbox One e PC ritarda ancora il suo debutto, che era già previsto per 2018, e ora forse dovrà essere rinviato addirittura al prossimo anno. È stata infatti posticipata la presentazione all’E3 2019 di giugno.

Il comunicato parla infatti vagamente di un esordio “dopo il 2019/20”, anche se in riferimento al rapporto finanziario. A conti fatti, forse vedremo il primo Skull & Bones addirittura nell’aprile 2020. Questo perché, spiegano dalla Ubisoft:

“Per i nuovi IP, è comune avere evoluzioni della visione creativa e questo richiede più tempo di sviluppo”.

La comunicazione

La comunicazione della Ubisoft arriva attraverso l’account ufficiale di Twitter, con un breve video per spiegare il ritardo e la mancata partecipazione all’E3. Nel video del produttore Karl Luhe, si spiega che si vuole esordire nel modo migliore possibile, con alcune rivelazioni sullo sviluppo in corso del game. Si vuole “rendere Skull & Bones il più bello possibile!” dice il tweet della Ubisoft.

La nostra attenzione rimane sulla qualità per prima cosa, e siamo grati per il vostro immortale supporto ☠️⚔️ pic.twitter.com/ZCt85tY3TG

Il game di combattimento navale fu presentato con un demo, all’E3 2017, con la promessa di commercializzarlo l’anno seguente. Poi fu la volta di una seconda demo all’E3 del 2018. In cantiere anche uno show televisivo Skull & Bones, e secondo Ubisoft:

“la serie TV di Skull & Bones non ha alcun impatto sullo sviluppo del gioco – e viceversa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>