Mega Run, due salti di corsa

di Roberto Commenta

Da quando il mondo mobile e – sopratutto – quello dei dispositivi touch, si è affermato in maniera così prepotente come quella odierna, sono miriadi i videogame rilasciati per questa piattaforma che meritano quantomeno una menzione. Larga parte sono ovviamente concentrati sulla fetta di possibili casual gamer, quegli utenti che non hanno acquistato un device specificatamente per giocare ma che potrebbero comunque lasciarsi tentare da un gioco immediato e semplice che impegni i loro momenti di attesa. È così che sono diventati best-seller gradevolissimi giochi come Angry Birds, Cut the Rope e Where is my Water?. Ora, sembra giunto il momento di Mega Run.

Tutti i primi tre prodotti citati hanno compreso che, su una piattaforma come quella Android o iOS, è indispensabile puntare sull’interazione con l’utente, piuttosto che sulla grafica in tre dimensioni ed un complesso sistema di controlli, che deve piuttosto essere concentrato sull’essere robusto ed efficace.

Mega Run raccoglie l’eredità di questi ultimi, proponendo una giocabilità immediata e di grande intrattenimento: nei panni di un simpatico mostriciattolo rosso, ci ritroveremo ad attraversare ambientazione in stile cartoon cercando di non inciampare sui nemici che ci si faranno incontro né di precipitare in fondo agli strapiombi. Il protagonista del gioco si limiterà a correre ininterrottamente da sinistra verso destra, e saremo noi a pigiare sullo schermo per farlo saltare così da evitare nemici ed ostacoli di qualsiasi genere. Questo tipo di interazione, all’apparenza così basica e piatta, è arricchito moltissimo dalla presenza di power-up che si possono ottenere mano a mano che, giocando, accumuleremo punti Esperienza: il nostro alter-ego potrà quindi contare su jet-pack, accelerate in grado di spazzare via nemici e pareti che cercano di fermarci, calamite che gli trascinano addosso gli oggetti utili da raccogliere e così via.

Il brand Mega era già iniziato qualche mese fa con Mega Jump, nel quale controllavamo lo stesso esserino mentre compiva dei vertiginosi salti in verticale (sulla scia di Doodle Jump). Considerando che Mega Run offre, a nostro avviso, una gradevole esperienza di gioco, a fronte del download gratuito, ci sentiamo di recensirlo positivamente e di consigliarvi di aggiungerlo alle applicazioni del vostro device iOS.
Se possedete Android, invece, dovrete aspettare la release ancora per un po’, ingannando magari l’attesa con Mega Jump, già disponibile sul Google Play Store.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>