Remember Me, data di uscita svelata in un trailer

di Marco Commenta

Una delle rivelazioni di questa stagione videoludica è senza dubbio Remember Me. Realizzato dalla casa esordiente Dotnod Entertainment, ha fatto molto parlare di sé per una trama ed una grafica molto innovative ed interessanti, tanto da essere stato acquisito per i diritti di pubblicazione dal colosso Capcom. La vicenda è ambientata in un futuro abbastanza prossimo, il 2084, nella città di Neo Parigi, dove la protagonista, una ragazza di nome Nilin, si sveglia in un laboratorio in cui non ricorda nulla della sua vita, a parte il suo nome, e si candida ad essere la nuova Lara Croft.

Il gioco, ispirato al romanzo 1984 e definito combo-game perché basato molto su questo tipo di combattimento, è intricato ed emozionante, un viaggio nella memoria della protagonista (eroina carismatica anti-pin up), nella battaglia contro Memorize, una organizzazione che “gioca” con le memorie della gente comune. Uno dei punti di forza principali è però la grafica, davvero eccezionale nonostante negli ultimi tempi abbiamo assistito a grossi passi in avanti da parte delle case produttrici.

Per presentarlo al meglio finalmente gli sviluppatori di Dotnod hanno rilasciato un video di presentazione (in fondo al post). Alla fine di questo filmato viene pubblicata la data di uscita prevista (purtroppo non in contemporanea per tutto il mondo, ma solo per il mercato americano) su PC, PlayStation 3 e Xbox 360: il prossimo 4 giugno. Niente paura però. In Europa e in Italia arriva pochi giorni dopo, il 7 giugno per la precisione.

Il livello di attesa è molto elevato, e le immagini mostrate fino a questo momento non fanno altro che aumentarlo. Considerando che si tratta di uno studio nuovo la curiosità aumenta perché se l’esordio è questo, chissà cosa accadrà in futuro. Le premesse per un capolavoro ci sono tutte, e considerando che in quel periodo non sono previste nemmeno uscite di altri titoli importanti, ci sentiamo di poter pronosticare un importante successo. Continuate a seguirci per tutte le anteprime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>