Path of Exile, anteprima

di Marco Commenta

Di RPG punta e clicca per PC ne abbiamo visti a bizzeffe, e così a meno che il gioco non si chiami Diablo o con altri nomi noti, difficilmente può avere successo. Per poter sfondare c’è bisogno di una novità, e così Path of Exile prova ad inserirla. A guardare le immagini il primo pensiero che viene in mente è che sia un clone di Diablo. La realtà è che probabilmente è anche meglio.

Ma andiamo con ordine. Partiamo dovendo selezionare una delle 6 classi disponibili per il nostro personaggio, le quali si distinguono in base alle caratteristiche che possono andare dalla capacità stealth alla forza bruta. Dopodiché comincia la storia vera e propria, in cui scopriamo che il nostro personaggio è un esiliato che si ritrova in un’isola piena di altri esiliati per delitti vari, ma anche abitata da mostri di ogni genere. Qui ci ritroveremo da soli a dover sconfiggere un mostro che ci permette di entrare nel social hub, il posto in cui incontrare gli altri giocatori ed ottenere le nuove missioni, nonché scoprire gli altri aspetti del gioco.

Vi risparmiamo tutti i dettagli, ma considerate che i classici elementi da RPG (abilità che devono crescere, armi da migliorare, ecc.) non mancheranno. I comandi sono piuttosto familiari, trattandosi di un punta e clicca dove i tasti utilizzati sono gli unici due del mouse. Semmai la differenza sta nel sistema di combattimento che permette attacchi speciali utilizzando i tasti QWERT, utilizzabili solo in seguito al riempimento di una barra. Una delle novità principali comunque è proprio qui, visto che i combattimenti sono più complessi per diversi aspetti legati ad armi e pozioni rispetto a come siamo abituati di solito.

Anche la longevità è molto apprezzabile dato che, trattandosi di un free-to-play, verrà aggiornato molto spesso. Il gioco è gratis, ma si supporta grazie alle microtransazioni che il pubblico può decidere di effettuare o non effettuare, anche se è chiaro che chi non le utilizza farà molta più fatica ad andare avanti. La gamma di bonus acquistabili è molto vasta e per tutte le tasche, anche per quelle più piene visto che l’arma migliore del gioco costa mille dollari! Attualmente è in open beta, potete scaricarlo tutti, ma la data di uscita definitiva ancora non è nota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>