Trucchi Assassin’s Creed 4 Black Flag: posizione delle taverne

di Martina Oliva Commenta

Assassin’s Creed 4 Black Flag è un celebre videogioco pubblicato da Ubisoft. Si tratta del sesto capitolo della serie originale di Assassin’s Creed oltre che del prequel di Assassin’s Creed III. Il gioco è stato pubblicato per PlayStation 3 e Xbox 360 il 29 ottobre 2013 in tutto il mondo. Mentre per Wii U e Microsoft Windows è stato pubblicato il 19 novembre del 2013 in America del Nord e il 22 novembre 2013 in Europa.

Così come negli altri capitoli di Assassin’s Creed anche in Assassin’s Creed 4 Black Flag le difficoltà abbondano. Proprio per questo anche se si tratta di un titolo disponibile sul mercato già da diversi mesi a questa parte sono in tanti gli utenti alla continua ricerca di utili trucchi mediante cui riuscire ad aggirare più facilmente gli ostacoli incontrati. A tal proposito in passato abbiamo avuto modo di scoprire come fare per applicare il trucco grazie al quale riuscire a potenziare al massimo la Jackdaw. Oggi andiamo invece a dare uno sguardo ad un altro utile trucco che consente di individuare la posizione delle taverne.

Di seguito è dunque disponibile l’elenco di ogni Stele e la relativa posizione utile per ottenere le coordinate per una buona birra, per una taverna, una buona bettola magari in cui passare una triste, alcolica, solitaria serata autunnale tra le risate goliardiche della ciurma e una schiera di camerieri affabili.

  • Andreas Island: coordinate: 573, 720
  • Salt Key Bank: coordinate: 496, 629
  • Crooked Island: coordinate: 808, 545
  • Arroyos: coordinate: 192, 565
  • Corozal: coordinate: 37, 266
  • Grand Cayman: coordinate: 392, 325
  • Kingston: coordinate: 623, 172
  • Ile à Vache: coordinate: 839, 137

Da notare che le taverne da visitare in tutto sono otto ed in caso di successo consentono di acquisire l’obiettivo Barfly.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>