Trucchi Rocket League: sbloccare tutte le macchine

di Martina Oliva Commenta

Rocket League è il sequel del gioco Supersonic Acrobatic Rocket-Powered Battle-Cars, titolo lanciato ormai 6 anni fa che per la prima volta tentò il connubio calcio-motori, introducendo l’utilizzo di macchinine radiocomandate al posto di atleti virtuali. Il nuovo gioco, disponibile dal 7 luglio dell’anno corrente, si propone di migliorare in toto il predecessore mantenendo intarlato lo spirito alla base e le meccaniche che ne hanno decretato la fortuna.

Anche se disponibile soltanto da poco tempo a questa parte ad oggi sono già in tanti coloro che stanno andando alla ricerca di utili trucchi da applicare al giorno e mediante cui poter avanzare più facilmente tra i vari scenari propositi. A tal proposito nei giorni scorsi abbiamo visto come applicare i trucchi per sbloccare tutti gli oggetti. Questa volta andiamo invece a scoprire che cosa bisogna fare per applicare i trucchi per Rocket League grazie ai quali sbloccare tutte le macchine.

Visitando il garage dal menù di gioco di Rocket League è possibile sbloccare le carrozzerie di diverse macchine. L’unico modo per sbloccarle è continuare a giocare e possibilmente vincere quanti più match possibile. Ad ogni partita completata sarà infatti sbloccato un nuovo oggetto, tra questi di tanto in tanto ci sarà una nuova macchina.

L’ultima macchina, Sweet Tooth, si sblocca però in modo diverso. Per sbloccare anche Sweet Tooth bisogna infatti vincere almeno una partita con tutte le altre macchine.

Bisogna quindi procedere nel seguente modo:

  1. Continuare a giocare fino a quando nel garage non si avranno tutte le macchine tranne l’ultima.
  2. Andare nel garage e controllare quali delle vostre auto hanno zero vittorie.
  3. Selezionare queste macchine e vincere almeno una partita con ognuna di esse.

Da notare che per velocizzare l’intera procedura è possibile giocare delle partite Esibizione con il numero dei bot impostato a 0. Giocando senza avversari la vittoria sarà assicurata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>