Le nuove GPU Nvidia serie 3000 hanno fatto il loro ingresso

di Roberto S. Commenta

le schede video hanno già creato scalpore sin dal loro annuncio nella conferenza dedicata.

Seppur le 1080ti e le serie 2000 sono ancora tutt’oggi delle ottime schede video, nvidia ha deciso di far nuovamente gola ai gamer su pc con una serie di schede che arrivano a sostenere risoluzioni fino ad 8k (anche se fino ad ora l’8k è ancora del tutto fittizio). Intanto se siete rimasti indietro con schede video ancora più antecedenti a queste sappiate che il mercato dell’usato si è attivato ed è sommerso di serie 2000 che tutto sommato restano delle schede davvero ottime.

Quindi partiamo con il prodotto di “base” per questa nuova serie di gpu. La GeForce RTX 3070 da 8GB di memoria per quei gamer che preferiscono la velocità più che la grafica e si “accontentano” di prestazioni ottime seppur di fascia bassa, ovviamente bassa per questa serie eh. Poi c’è la 3080 da 10GB che promette altissime prestazioni e stabilità fino a risoluzioni 4k e 60fps. Infinite la RTX 3090 da 24GB di vRam tirata fuori da un forno durante la conferenza perché chiaramente scalderà il cuore di tutti i gamer che non devono chiedere mai. Si parla di ultra dettagli grafici e stabilità fino ad 8k e 60fp. I prezzi dovrebbero andare dai 500$ fino ai 1500$ della regina indiscussa. Offriranno supporto per pci express 4.0 ed uscite video HDMI 2.1 e DisplayPort 1.4a con processo produttivo per tutte a 7nanometri di TSMC.

Chi vi scrive è un possessore di 1080ti che comincia a cacciare la gocciolina di sudore seppur negli schemi delle prestazionali si difende ancora benissimo, anche se ovviamente bisogna rinunciare agli effetti del RayTracing che promette sensazionali cambiamenti grafici nei campi ombre, luci e riflessi. Di seguito il video della conferenza.

I partner Nvidia hanno fatto la loro presentazione

Ovviamente la scelta per il pubblico non si ferma alle sole GeForce, ma è ben più ampia con tutti i partner nvidia. Si va ovviamente da Zotac ad Ichill, Da EVGA ad Asus che ha presentato tutta una gamma gaming che promette bestialità nelle performance come la serie ROG ci ha abituati. Ovviamente all’appello non mancano Gigabyte ed Msi. Insomma parlare di tutto e tutte sarebbe dispendioso, i gamer dovranno solo cercare il loro marchio di fiducia e fare la scelta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>