Metal Gear Solid 5, annuncio chiarificatore e primo trailer

di Marco Commenta

Facciamo un po’ di chiarezza. Ultimamente si è sentito parlare di tanti progetti riguardanti la saga di Metal Gear Solid, e tra l’altro l’uscita recente di Metal Gear Rising non ha fatto altro che aumentare lo stato confusionale dei fans. Si era sentito parlare inizialmente di un certo The Phantom Pain e di Ground Zeroes, pensando che fossero due giochi diversi o che lo stesso gioco avesse cambiato nome. Ieri finalmente alla Game Developers Conference 2013 Hideo Kojima ha fatto chiarezza sulla vicenda.

Questi ultimi due giochi sono due facce della stessa medaglia, quella di Metal Gear Solid 5, o V come viene pubblicizzato nel trailer. In pratica Ground Zeroes sarà il prologo del gioco, The Phantom Pain il seguito. Non è ancora completamente chiaro, ma a quanto pare il gioco sarà unico, diviso però in due parti. Non ci dovrebbe essere il rischio quindi di comprare due videogiochi separati perché dovrebbero essere venduti insieme, ma ancora utilizziamo il condizionale perché non è completamente fuori di dubbio.

Quello che è certo è che il titolo sarà un open world. Lo ha ammesso lo stesso Kojima, lasciando anche trapelare parte della trama. Il gioco comincia con l’immagine di Naked Snake (Big Boss) in ospedale, subito dopo che gli è stato asportato il braccio sinistro, a lottare tra la vita e la morte. In sostanza Big Boss rimarrà in coma per 9 lunghi anni, e la storia inizia nel momento in cui si risveglia. Secondo quanto anticipato, inizieremo a muovere i primi passi, è proprio il caso di dirlo, all’interno dell’ospedale. Qui il percorso sarà obbligato, ma soltanto per prendere confidenza con i tasti. Una volta superato lo scoglio dell’ospedale si entrerà nella storia vera e propria che sarà, come promesso, open world.

Ancora mistero anche sulla data di uscita, ma dalla Konami assicurano che arriverà entro la fine del 2013, quindi presumibilmente dovremmo attendere il periodo di Natale. Nell’attesa gustiamoci questo trailer che ci fa vedere le prime sensazionali immagini del gioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>