Gamestop lancia i saldi dei videogiochi

di Marco Commenta

gamestop saldi videogiochi

Quante volte, guardando i saldi per i vestiti, ci è venuto in mente “magari facessero i saldi per i videogiochi“? Ecco che Gamestop ha colto la palla al balzo ed ha deciso di aderire a questa iniziativa. Per sfruttare il doppio binario negozi – online, la catena ha deciso di avviare due differenti linee di saldi, ovvero una dedicata a chi acquista i giochi su supporti fisici direttamente in negozio, e chi invece preferisce acquistare in digitale o anche su supporto fisico, ma dallo store online.

L’offerta dei negozi prevede che acquistando un videogioco a scelta è possibile comprarne un secondo aggiungendo solo 5 euro. Ovviamente il gioco che verrà valutato 5 euro riguarderà il titolo meno costoso. Non è specificato quali giochi danno diritto a questo saldo, ma siamo pronti a scommettere che si tratterà solo di videogiochi nuovi e non di quelli usati. Per precisare questo punto senza però dirlo chiaramente, sul sito di Gamestop compare la dicitura “prodotti rientranti nella promozione in oggetto” e “solo sui prodotti con bollino relativo all’offerta”.

La seconda offerta sembra essere all’incirca sulla stessa scia, e cioè viene emesso un lungo elenco di titoli e solo quello meno costoso potrà essere acquistato con il 30% di sconto, ma soltanto se l’acquisto viene fatto dallo store online. Parliamo di videogiochi di prezzo medio-basso. Ad esempio per Xbox 360 e PS3 ci sono Fuse, Tomb Raider, Lego Pirati dei Caraibi, Call of Duty: Modern Warfare, Modern Warfare 2 e 3, Army of Two, diversi Assassin’s Creed e FIFA e PES del 2013; per PC abbiamo tra gli altri Resident Evil Revelations, Pro Cycling Manager 2012, Hitman, Batman Arkham Asylum o Cities XL 2012; NBA 2K13, Top Spin 4, Lego Batman ed i vari Call of Duty per Wii, ed anche altri giochi per Nintendo DS, 3DS e Playstation Vita. Elencarli tutti è impossibile visto che sono un centinaio. Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta per non annoiarsi quest’estate se doveste trascorrerla in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>