PES 2014, le immagini dei calciatori dell’Italia

di Marco Commenta

pes 2014 immagini calciatori italia

PES 2014 ha deciso di passare al contrattacco rispetto a FIFA e la battaglia sembra spostarsi sulla grafica. Il punto di forza di quest’anno del titolo Konami è il Fox Engine, il nuovo motore grafico che dovrebbe permettergli di superare in qualità il concorrente della EA, e guardando queste immagini, sembra sia molto vicino al successo. In queste settimane in cui gli sviluppatori ci stanno dando informazioni con il contagocce, è risultato che il face-capture fosse uno dei punti su cui stavano lavorando maggiormente. E si vede.

In alto ed in fondo all’articolo potete vedere le immagini della nazionale italiana riprese dal gioco. Sono a dir poco impressionanti. Riprendono infatti Balotelli, Buffon, El Shaarawy, Pirlo e De Rossi e si intravedono anche Giovinco e Chiellini, con una qualità dell’immagine davvero impressionante. È vero che hanno ripreso le loro caratteristiche fisiche che magari su un calciatore dal volto anonimo non sono facili da ritrovare, ma la qualità è ai massimi livelli. Basti guardare le texture ad esempio sul volto di Buffon.

Uno dei punti di forza annunciati era inoltre quello del puntare sulle caratteristiche dei calciatori, il cosiddetto PES ID, ovvero riprendere alcuni dei campioni più affermati e riprodurne non solo le fattezze fisiche, ma anche i movimenti. E così, almeno per i calciatori più famosi, potremmo rivedere virtualmente i movimenti tipici come lo stile di corsa o di tiro, nonché esultanze ed altri tipi di animazioni. Il fatto che in questi giorni Konami abbia fatto uscire le immagini della nazionale italiana forse ci fa pensare che saranno molti anche i calciatori azzurri che beneficeranno del PES ID.

Dopotutto alla cinquantina di calciatori già presenti nell’elenco lo scorso anno (quasi tutti quelli di Real Madrid e Barcellona, più qualche eccezione degli altri campionati), se ne dovrebbero aggiungere molti altri, tanto che gli sviluppatori hanno parlato del numero più che raddoppiato. A questo punto crediamo che le classiche movenze dinoccolate di El Shaarawy e Pirlo, o magari l’esultanza con i muscoli in mostra di Balotelli, possano far parte di PES 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>