Trucchi Pokemon Go, brutte notizie per chi usa Pokémap e PokéAlert

di Roberto S. Commenta

Oggi sono arrivate due bruttissime notizie per gli appassionati di Pokemon Go che amavano, per così dire, facilitare la ricerca dei simpatici animaletti che hanno segnato il 2016.

Niantic ha infatti ottenuto che due app terze fossero di fatto eliminate dagli store online: nello specifico ci riferiamo a Pokémap e PokéAlert che aiutavano notevolmente i giocatori nella navigazione all’interno del gioco. Secondo quanto riferito oggi da Mic, l’azienda statunitense non ammetterebbe più che queste app di fatto si basino su una serie di informazioni che provenivano dai server del gioco, pretendendone quindi la chiusura immediata.

Un provvedimento che è già arrivato per Pokémap, già rimosso e inutilizzabile per chi l’aveva installato sul proprio smartphone. Ed era, tra i due, probabilmente lo strumento che più facilitava la vita dei giocatori; la situazione cambierà, ovviamente, se un giorno Niantic dovesse rendere pubbliche le API e consentire così una sorta di piattaforma “open source” anche per app terze.

La situazione è leggermente differente per PokéAlert, anche se è lecito non aspettarsi nulla di che nell’immediato futuro. L’app è ancora presente e funzionante, ma è terminato il supporto ufficiale. In altre parole, non ci saranno più aggiornamenti e l’app, inesorabilmente, finirà per “morire” anche perché non andrà di pari passo con gli update di Pokemon Go. Voi usavate una di queste due applicazioni? Cosa pensate di questa decisione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>