Call of Duty, il prossimo capitolo si chiamerà Ghosts o Modern Warfare 4?

di Marco Commenta

Vista la tradizionale alternanza della saga di Call of Duty che negli ultimi anni è passato regolarmente da Modern Warfare a Black Ops, era diventato ormai quasi scontato che il prossimo titolo si sarebbe chiamato Modern Warfare 4. Questa credenza comune era stata inoltre confermata da un sito, pubblicato qualche settimana fa, che lasciava intendere che a breve sarebbe stato annunciato Call of Duty: Modern Warfare 4. Il problema è che secondo molti si tratta di un fake.

Il blog infatti non è stato registrato da Activision, e la stessa casa americana non ha mai rilasciato una sola dichiarazione sia su questo titolo che sull’esistenza dello stesso sito, come se non fosse il suo. A quanto pare in effetti si tratta di uno scherzo, o forse di qualche furbone che ha voluto realizzare sin da subito un sito che possa generare traffico per poi venderlo ad Activision per il lancio del videogioco.

Secondo altre fonti più accreditate invece il prossimo capitolo di CoD si dovrebbe chiamare Ghosts. Inizialmente intitolato Phantoms, è stato cambiato il nome ma non la sostanza. Dovrebbe essere ambientato in un futuro ancora più remoto di quello visto in Black Ops 2, e dovrebbe partire dalla trama di Modern Warfare per poi svilupparne una propria. L’aspetto interessante è che, per non confondere troppo gli utenti che potrebbero essere spaventati dall’avere a che fare con un arsenale completamente nuovo, nonostante sia ambientato nel futuro permette di giocare soltanto con le armi in uso oggi alle forze militari. Il motivo è debitamente spiegato all’inizio della storia.

Inoltre, com’è tradizione del gioco, si amplieranno alcuni aspetti come i minigiochi, i movimenti del player, le interazioni con l’ambiente circostante e quant’altro. A dare un senso di autorità all’indiscrezione c’è anche la data in cui dovrebbe essere fatto l’annuncio ufficiale da parte della casa sviluppatrice, che dovrebbe essere il 1° maggio prossimo. La brutta notizia è che potrebbe arrivare solo su next-gen, ma speriamo che almeno questa indiscrezione possa essere smentita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>